Incontinenza urinaria da stress

Incontinenza urinaria da stress

Cos’è l’incontinenza urinaria da stress?

È una condizione che si verifica quando c’è una perdita di urina dalla vescica durante l’attività fisica o lo sforzo. L’incontinenza urinaria da sforzo è il tipo più comune di incontinenza urinaria nelle donne.

Perchè soffro di incontinenza urinaria da sforzo?

L’incontinenza da sforzo si verifica quando i muscoli che controllano il flusso delle urine non funzionano correttamente.

La vescica e l’uretra sono sostenute dai muscoli del pavimento pelvico. L’urina passa dalla vescica attraverso l’uretra verso l’esterno.

Lo sfintere è un muscolo situato attorno all’apertura della vescica. Questo è compresso per impedire all’urina di fuoriuscire attraverso l’uretra.

Quando uno qualsiasi di questi gruppi muscolari si indebolisce, l’urina può passare quando viene esercitata pressione sulla vescica.

Quali test o studi complementari dovrebbero essere fatti?

Il ginecologo effettuerà un esame obiettivo, che include:

Un esame fisico: questo potrebbe rivelare che la vescica o l’uretra sta uscendo nella vagina.

Gli esami complementari possono includere:

  • Cistoscopia per visualizzare la parte interna della vescica.
  • Ecografia dell’albero urinario con misurazione residua post-minzionale: per misurare la quantità di urina rimasta dopo la minzione.
  • Analisi delle urine per verificare l’infezione del tratto urinario
  • Stress test urinario: ti viene chiesto di stare in piedi con la vescica piena e dopo tossire.
  • Studi di urodinamica per misurare la pressione e il flusso di urina.
  • Lastra con mezzo di contrasto per esaminare i reni e la vescica.

Qual è il trattamento dell’incontinenza urinaria da stress?

Il trattamento dipende dal modo in cui i sintomi influenzano la tua vita quotidiana. Potremmo chiederti di registrare il numero di volte in cui urini durante il giorno e la notte e la frequenza delle perdite di urina.

Esistono quattro tipi di trattamento per l’incontinenza urinaria da sforzo a seconda della sua gravità:

  • Allenamento dei muscoli del pavimento pelvico
  • Laser Incontilase®
  • Chirurgia
  • Cambiamenti nelle abitudini

Cambiamenti nelle abitudini

  • Bere meno liquido (se bevi più di 1,5 l al giorno).
  • Urinare immediatamente dopo aver sentito il bisogno. Questo può aiutare a ridurre la quantità di perdite di urina.
  • Evitare di saltare o correre.
  • Consumare alimenti ricchi di fibre per evitare la stitichezza che può peggiorare l’incontinenza urinaria.
  • Smettere di fumare Questo può ridurre la tosse e l’irritazione della vescica. Il fumo aumenta anche il rischio di cancro alla vescica.
  • Evitare alcol e bevande con caffeina come il caffè. Possono far venire voglia di urinare.
  • Abbassare il peso in eccesso.
  • Evitare cibi e bevande che possono causare irritazione alla vescica. Questi includono cibi piccanti, bevande gassate, agrumi, caffè e tè.
  • Se hai il diabete, tieni sotto controllo il livello di zucchero nel sangue.
  • Allenamento dei muscoli del pavimento pelvico:

Ci sono diversi modi per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico.

  • Biofeedback: Questo metodo può aiutare a imparare a identificare e controllare i muscoli del pavimento pelvico. Generalmente, vengono eseguiti da ostetriche o fisioterapisti specializzati nel pavimento pelvico. Gli esercizi di Kegel possono aiutare a mantenere i muscoli intorno all’uretra rafforzati e funzionano bene. Questo può aiutare a prevenire la fuoriuscita di urina.
  • Palle cinesi: Le sfere cinesi vengono posizionate nella vagina e viene fatto un tentativo di comprimere i muscoli del pavimento pelvico per tenere le sfere in posizione ripetutamente. Può essere utilizzato per 15 minuti alla volta, due volte al giorno. È possibile notare un miglioramento dei sintomi in 4-6 settimane. È un nuovo trattamento ambulatoriale utilizzato per l’incontinenza urinaria di sforzo moderato. Per eseguire questo trattamento, le pazienti devono essere rigorosamente selezionate.
  • Interventi chirurgiciÈ consigliato in pazienti con grave incontinenza urinaria.Il nastro vaginale privo di tensione trattiene l’uretra. È un intervento chirurgico semplice e con un ottimo recupero postoperatorio. Può essere fatto con anestesia generale o locoregionale.

Domande frequenti

In quali situazioni posso presentare stress da(?)incontinenza urinaria?

  • tosse
  • starnuto
  • risata
  • esercizio
  • sollevare oggetti pesanti

Quali sono le cause di indebolimento dei muscoli della pelvi?

  • Gravidanza – parto vaginale
  • Lesione nella zona uretrale
  • Alcuni farmaci
  • Chirurgia della zona pelvica
  • Se ha un prolasso pelvico. Questo accade quando la vescica, l’uretra o il retto scorrono nella vagina. Un parto può causare danni ai nervi o ai tessuti nella zona pelvica. Ciò può portare al prolasso pelvico che si verifica mesi o anni dopo il parto.

Quali sono i sintomi dell'incontinenza urinaria da stress?

Il sintomo principale d’incontinenza urinaria da stress è la fuga di urina dopo le situazioni sopra menzionate

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH