Virus del HPV y lesiones premalignas del cérvix

Virus HPV e lesioni pre-maligne della cervice

Cosa fare di fronte ad un risultato anormale del Pap test?

L’obiettivo principale del Pap test è di rilevare precocemente le malattie pre-maligne (pre-cancro) alla cervice uterina, che si traducono in un trattamento meno radicale e una guarigione in quasi il 100% dei casi.

Le malattie pre-maligne della cervice uterina sono causate da un’infezione trasmessa sessualmente: dal papillomavirus umano (HPV). Se non diagnosticate o trattate correttamente, queste malattie pre-maligne possono progredire fino a un cancro della cervice.

La cervice è la parte inferiore e più stretta dell’utero. La sua parte esterna è facilmente visibile attraverso il posizionamento di uno speculum.

Diagnosi dell’infezione da HPV: il test HPV

Questo test rileva la presenza nel sangue del virus che causa lesioni pre-maligne della cervice o del cancro della cervice.

Il virus HPV è, infatti, una famiglia di numerosi sottotipi di virus che rientrano in due categorie:

  • Basso rischio: due dei sottotipi di HPV a basso rischio più frequenti sono 6 e 11. Causano le verruche genitali ma NON provoca il cancro cervicale.
  • Alto rischio: due dei sottotipi più frequenti di HPV ad alto rischio sono 16 e 18. Possono stimolare la crescita incontrollata delle cellule cervicali e causare lesioni pre-maligne e, successivamente, il cancro.

Diagnosi di lesioni pre-maligne e cancro della cervice.

La diagnosi delle malattie pre-maligne della cervice e del cancro cervicale è solitamente eseguita inizialmente mediante citologia. Successivamente, dovrebbe essere eseguita una biopsia e una colposcopia.

Quali sono i diversi tipi di malattie pre-maligne?

La citologia può riportare i seguenti risultati:

  • Normale
  • LG-SIL o lesione intraepiteliale di basso grado: rappresenta l’inizio delle malattie pre-tumorali della cervice.
  • HG-SIL o lesione intraepiteliale di alto grado: significa l’evoluzione di quanto sopra e, senza un’adeguata diagnosi e trattamento, potrebbe progredire verso il cancro cervicale.
  • ASCUS-AGUS: indica un risultato di citologia di significato incerto. Dovrebbe essere ripetuto perchè, in genere, i patologi non possono fare alcuna diagnosi specifica.
  • Cancro

Cos’è una colposcopia?

La colposcopia è un esame ottico diretto che utilizza un colposcopio per valutare la superficie della cervice e della vagina. Il colposcopio è uno strumento che funziona come una lente d’ingrandimento: aumenta la superficie della cervice da 6 a 40 volte, consentendo di valutare lesioni allo stesso livello.

 

Colposcopia--Enfermeedades--Virus del HPV

Cosa significa una biopsia cervicale?

La biopsia consiste nel prelievo di una piccola porzione di tessuto da analizzare mediante uno studio dell’anatomia patologica e quindi di definire quale tipo di lesione presenta quell’organo e di impostare un possibile trattamento.

Le biopsie della cervice o della vagina sono solitamente indolori. Sono realizzate per mezzo di un morsetto speciale sotto la guida colposcopica al fine di offrire una migliore precisione del sito di cattura. È essenziale eseguirle al fine di poter definire un piano di trattamento per paziente e tipo di lesione.

Domande frequenti

Quali sono i fattori di rischio per l'acquisizione dell'HPV?

    • L’inizio delle relazioni sessuali in tenera età
    • Più partners sessuali
    • Età: La più alta incidenza di questo tumore si osserva intorno ai 40-50 anni. Tuttavia, nelle età più giovani, le lesioni pre-maligne che possono causare il cancro della cervice per tutta la vita sono più frequenti.
    • Fumo: il tabacco è un potente immunosoppressore. Il suo effetto è potenziato se la donna ha l`infezione del HPV.
    • Immunosoppressione: p. es. HIV (il virus che causa l’AIDS), diabete, trapianti.
    • Contraccettivi orali per lunghi periodi (di solito più di 5 anni)
    • Avere 3 o più figli

    Se le donne hanno una di queste malattie o condizioni, ciò non significa che avranno l’infezione del HPV o il cancro del collo dell’utero in futuro; però è importante che lo commentino con il ginecologo.

Come si fa la diagnosi di HPV?

L’infezione del HPV solitamente non causa sintomi. Normalmente sono diagnosticati al momento del Pap test periodico. In alcuni casi, certe donne possono avere delle verruche vulvari che dovrebbero menzionare allo specialista.

×

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH