Cáncer de mama

Cancro al seno

Cos’è il cancro al seno?

Il tumore al seno è il tumore maligno più frequente nelle donne. Fortunatamente, la maggior parte dei tumori viene diagnosticata in fasi molto precoci grazie alla mammografia, quindi la sopravvivenza complessiva è molto buona.

Poiché le sue cause non sono ancora note, non è possibile prevenirlo. Da qui l’importanza della diagnosi precoce per consentire un controllo e un trattamento specializzati con l’obiettivo di ridurre la mortalità.

Trattamenti per il cancro al seno

Trattamento chirurgico del cancro al seno: rimozione del tumore dai linfonodi ascellari.

  • Radioterapia adiuvante: somministrata dopo trattamento chirurgico per ridurre la possibilità di recidiva locale del tumore. La chirurgia conservativa del seno (tumorectomia / quadrantectomia) è associata alla successiva radioterapia, sia sul petto che sulla parete toracica e l’ascella in casi selezionati.
  • Chemioterapia: il trattamento adiuvante con chemioterapia viene applicato dopo l’intervento chirurgico in casi selezionati. È correlato a molteplici fattori che includono: l’età della paziente, le dimensioni del tumore, il grado istologico, i linfonodi ascellari interessati, i recettori ormonali e la presenza di alcune alterazioni molecolari del tumore come la sovraespressione di Her / 2 neu.
  • Ormonoterapia: attualmente quasi tutte le pazienti ricevono un trattamento ormonale preventivo di recidive per 5 anni. Il farmaco più conosciuto è il tamoxifene.

Domande frequenti

×

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH