Tratamiento quirúrgico cáncer de mama

Trattamento chirurgico al seno

Trattamento chirurgico del cancro al seno – tecnica del linfonodo sentinella

Ad oggi, il trattamento chirurgico del cancro al seno è diviso in chirurgia sul seno e sui linfonodi dell´ascella:

Trattamenti chirurgici sul seno

  • Chirurgia conservativa (Tumorectomy o quadrantectomy): consiste nella rimozione parziale del tumore con un margine di tessuto sano intorno. L’obiettivo è quello di preservare il più possibile il tessuto mammario sano al fine di ottenere il miglior risultato estetico, ma garantendo la completa rimozione del tumore con un margine di sicurezza ottimale.

In determinate circostanze, le lesioni non sono palpabili all’esplorazione, motivo per cui è necessario posizionare una guida metallica prima dell’intervento con l’obiettivo di un’adeguata identificazione della lesione durante l’intervento.

  • Mastectomia: è la rimozione di tutta la ghiandola mammaria, compresa parte della pelle e del complesso capezzolo-areola. Questa procedura viene eseguita solo nei casi selezionati dove non è possibile conservare parte del seno per motivi oncologici.

Trattamenti chirurgici sui linfonodi dell´ascella

  • Tecnica del linfonodo sentinella: Consiste nell’estirpazione dei primi linfonodi dell’ascella. Questo è il nodo sentinella e sarebbe il primo linfonodo a ricevere metastasi dal tumore. Per fare ciò, una sostanza (colloide isotopico) viene iniettata intorno al tumore prima dell’intervento chirurgico. Lo studio istologico del linfonodo viene eseguito durante lo stesso intervento chirurgico che, se negativo, evita la dissezione e l’estirpazione dell’intero gruppo linfonodale dell’ascella, riducendo significativamente la morbilità associata alla completa linfoadenectomia ascellare.
  • Linfoadenectomia ascellare: è un intervento chirurgico radicale sulle catene linfatiche dell’ascella che include la rimozione di tutto il tessuto adiposo ascellare. È indicato nei seguenti casi:
    • Conferma ecografica e istologica (biopsia) della presenza di malignità nei linfonodi ascellari sospetti
    • Linfonodo sentinella che non può essere identificato durante l’intervento chirurgico
    • Linfonodo sentinella con cellule tumorali nello studio intraoperatorio.

Durante l’ammissione, tutte le pazienti saranno viste dai nostri specialisti che garantiranno il recupero migliore e più veloce.

Domande frequenti

FAQ trat quirúrgico cáncer de mama

Preguntas trat quirúrgico cáncer de mama

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH